Ore 11 - Problemi tecnici al sistema. La linea è crollata dopo i primi biglietti emessi per un blocco dei server del circuito abilitato alla vendita dei tagliandi. Questa la causa dei disagi riscontrati durante la prima ora di vendita libera.

In fila già dalla notte con tanto di cori per riscaldare l'ambiente, i tifosi romanisti hanno preso d'assalto i Roma Store e le ricevitorie abilitate alla vendita dei biglietti per Roma-Liverpool, in programma il 2 maggio, ma non solo. In via del Corso, infatti, anche oggi ci saranno gli appelli per la Fase 1 della vendita dei tagliandi della trasferta di Anfield del 24 aprile, che inizierà giovedì 19 aprile alle 7 di mattina (questa fase è dedicata a chi ha i biglietti di tre trasferte e i due abbonamenti). Lunghe file anche a viale della Primavera per la vendita libera della partita del 2 maggio, Alle ore 10.40 lo Store di Centocelle è ancora chiuso, creando alcuni disagi forse a causa di problemi di linea. Almeno 200 le persone in attesa, con rallentamenti al traffico in direzione di via Prenestina.