Il profilo twitter ufficiale dell'Uefa celebra la "veronica" di Alessandro Florenzi e il passaggio di turno dellla Roma, che battendo lo Shakhtar Donetsk, accede ai quarti di finale di Champions League dopo dieci anni. Tanti ne sono passati dall'ultima volta. Era il 2008, era la Roma del primo Luciano Spalletti, era la Roma di Totti, di tutti. Il sogno decollò contro il Real Madrid, eliminato agli ottavi con un doppio 2-1, ma si infranse di nuovo (come l'anno precedente) a Manchester (0-2 e 1-0). La Roma di Eusebio Di Francesco e Daniele De Rossi, raggiunge così uno dei traguardi più importanti dell'intera storia giallorossa.

   

Grandi elogi anche ad Alessandro Florenzi. Ieri l'esterno romanista, uno dei migliori in campo, si è liberato di due avversari con un numero incredibile che non è sfuggito agli occhi degli appassionati di calcio e degli addetti stampa Uefa, che hanno subito sottolineato il gesto tecnico postando il video  sul noto social network: "Circondato da due avversari? Nessun problema per Florenzi"