Radja Nainggolan al termine della gara vinta contro lo Shakhtar Donetsk è intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium. Queste le sue parole:

NAINGGOLAN A MEDIASET

Complimenti per stasera… 
"Sono contento, è un bel momento. Siamo contenti, ci abbiamo lavorato tanto ed abbiamo dato tutto. Tanti ragazzi, me compreso, sognavano questo momento. E' un momento euforico."

Il Siviglia potrebbe andare come avversario? 
"Hanno fatto fuori il Manchester, sono otto squadre, quella che arriva arriva. Bisogna incontrarle se si va avanti. Ci godiamo la qualificazione e poi continuiamo sul campionato che è altrettanto difficile."

 Avevate preparato l'attesa? 
"Volevamo prenderli ma avevamo paura con la palla a trequarti campo. Se avessero segnato sarebbe stato difficile. Siamo stati più arretrati per non subirne. Sull'1-0 siamo stati tutti in difesa."

Qualcuno ha dubitato della Roma… 
"Abbiamo iniziato bene, poi un po' così e così. I quarti di finale sono un obiettivo bellissimo. L'obiettivo in campionato è la qualificazione. Bisogna eliminare questi momenti, perché ogni anno c'è stato un periodo nero e dobbiamo migliorare questo."

Cosa ti senti di dire ai tifosi? Potete inseguire un miracolo? 
"Già questa qualificazione è una soddisfazione enorme, in Champions abbiamo fatto un grande cammino. E' una motivazione che viene automatica, oggi abbiamo sfruttato l'occasione, ora vediamo come va. L'atmosfera oggi era bellissima, speriamo di continuare il cammino tutti insieme."