Il Napoli saluta la Champions League. La squadra di Maurizio Sarri ha perso per 2-1 l'ultima sfida della fase a gironi contro il Feyenoord (in dieci uomini) e detto addio agli ottavi di finale della massima competizione europea. Gli azzurri chiudono quindi al terzo posto nel proprio gruppo e retrocedono in Europa League. Da segnalare la vittoria dello Shakhtar Donetsk contro il Manchester City (2-1) che avrebbe condannato alla retrocessione gli azzurri anche in caso di vittoria contro gli olandesi.