La partita con il Qarabag era già stata vinta (1-0), la qualificazione ottenuta. Mancava solo una cosa: la matematica certezza del primo posto del girone. Un minuto di attesa. Lo sguardo dei giocatori verso la Curva Sud. Lo sguardo della Sud, e non solo, verso i giocatori. Poi dalle radioline e dagli smartphone arriva la notizia: Chelsea-Atletico Madrid è finita 1-1. La Roma è prima! La squadra di Di Francesco vola agli ottavi di Champions League da prima del girone. Chelsea secondo. In Europa League l'Atletico Madrid. E' festa all'Olimpico con lo speaker che incita i tifosi: "Noi siamo la ROMA!"