La Roma fa il suo esordio nel girone C della Champions' League 2017/2018 ospitando allo Stadio Olimpico l'Atletico Madrid. Il tecnico giallorosso Eusebio Di Francesco conferma il modulo 4-3-3 visto nelle prime due giornate di campionato: sulla fascia destra della difesa torna Bruno Peres, con Juan Jesus a fare coppia con Manolas al centro. Confermato il terzetto di centrocampo composto da Strootman, De Rossi e Nainggolan, in attacco Dzeko sarà sostenuto da Defrel e Perotti.

Simeone risponde con l'ormai consueto 4-4-2, con Godín e Savic al centro della retroguardia, Juanfran sulla destra e Filipe Luis a sinistra. Davanti, Vietto (preferito a Correa) affiancherà il francese Griezmann.

FORMAZIONI UFFICIALI:

Roma (4-3-3): Alisson; B. Peres, Manolas, J. Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, Perotti. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Juanfran, Godín, Savic, Filipe Luis; Saùl, Thomas, Gabi, Koke; Vietto, Griezmann. Allenatore: Diego Pablo Simeone.

La Roma indossa l'abito elegante e si prepara alla serata di gala: stasera i giallorossi fanno il loro esordio nella Champions' League 2017/2018 ospitando allo Stadio Olimpico l'Atletico Madrid di Diego Pablo Simeone. Un appuntamento sicuramente suggestivo, in cui gli uomini di Eusebio Di Francesco se la vedranno con una delle realtà più importanti del calcio europeo, reduce da due finali negli ultimi quattro anni nella massima competizione continentale per club.

Il tecnico giallorosso conferma il 4-3-3 visto nelle prime due giornate di campionato e cambia un solo elemento rispetto agli undici che hanno affrontato l'Inter lo scorso 26 agosto: sulla fascia destra della difesa torna infatti Bruno Peres, con Juan Jesus a fare coppia con Manolas al centro. In attacco, in attesa di recuperare Schick, il tecnico giallorosso conferma il tridente composto da Defrel, Dzeko e Perotti.

PROBABILI FORMAZIONI:

Roma (4-3-3): Alisson; B. Peres, Manolas, J. Jesus, Kolarov; Strootman, De Rossi, Nainggolan; Defrel, Dzeko, Perotti. Allenatore: Eusebio Di Francesco.

Atletico Madrid (4-4-2): Oblak; Vrsaljko, Savic, Godín, Filipe Luis; Koke, Gabi, Saúl, Carrasco; Correa, Griezmann. Allenatore: Diego Pablo Simeone.

di: Lorenzo Latini