"L'Atletico è una squadra forte, lo era prima e lo è adesso. Sono in un buon momento di forma, ma lo stesso vale per noi. Stasera la partita sarà aperta perché l'Atletico Madrid proverà a vincere, così come faremo noi. L'unica differenza è che il risultato per loro è molto importante, noi siamo già qualificati, ma una grande squadra deve giocare tutte le gare per vincere. La cosa più importante era qualificarsi, perché una tra Atletico e Roma andrà fuori. Siamo contenti del nostro percorso, anche se ho il rimpianto della partita con la Roma all'Olimpico. Vogliamo giocare una grande partita per vincere, è normale. Se vedi gli altri gironi, arrivare primi o secondi comporta gli stessi rischi. Arrivando primo, puoi pescare Real Madrid, Bayern Monaco o Juventus. Faremo del nostro meglio e vedremo cosa succede nel sorteggio".