Questa sera alle ore 20.45 ci sarà Roma-Cagliari. Una gara che ha sempre regalato emozioni e spettacolo, che potrete rivivere in parte in questo articolo con video redatto da noi. Nei 37 precedenti allo Stadio Olimpico, sono ben 93 i gol realizzati: 58 da parte della Roma e 35 da parte dei sardi, che si sono imposti solamente quattro volte fuori casa. Il bilancio è nettamente a favore dei giallorossi e parla di 18 vittorie e 15 pareggi. Più equilibrata la situazione a livello generale (74 partite, 18 vittorie Cagliari, 25 pareggi e 31 vittorie romaniste. Ecco nel dettaglio alcune statistiche interessanti evidenziate da Opta:

• Roma imbattuta nelle ultime sei partite di campionato contro il Cagliari (4V, 2N): nelle precedenti sei i giallorossi avevano ottenuto due successi (uno a tavolino) e quattro sconfitte.
• La Roma ha tenuto la porta inviolata nelle ultime tre partite interne contro il Cagliari in campionato: un pareggio seguito da due successi giallorossi.
• La Roma non pareggia in casa in Serie A da aprile: otto vittorie e tre sconfitte da allora, con sole tre gare senza concedere gol agli avversari.
• Il Cagliari va a segno da sette gare di fila in campionato e in questo parziale ha perso solo due volte (3V, 2N).
• Anche contro la Sampdoria, il Cagliari ha subito gol nel primo quarto d'ora di gioco: i sardi hanno concesso sette gol in quel parziale, più di tutti in questo campionato.
• La Roma è la squadra che ha commesso meno falli in questo campionato (159) e quella con meno giocatori che hanno ricevuto almeno un cartellino giallo (solo nove).
• Solo il Crotone (sette) ha subito più gol di testa del Cagliari in questo campionato: sei, di cui tre degli ultimi quattro in trasferta.
• Lorenzo Pellegrini ha segnato l'unica volta che ha incrociato il Cagliari in Serie A: rete con la maglia del Sassuolo proprio nel mese di dicembre (2016).
• I quattro gol di Leonardo Pavoletti in questo campionato sono arrivati tutti in casa e tutti con cross dalla fascia destra.
• Aleksandar Kolarov ha effettuato 33 tiri e mandato al tiro un compagno 41 volte in questo campionato (in entrambi i casi almeno 13 più di qualsiasi altro difensore).