Saranno circa 32mila i romanisti che questa sera assieperanno gli spalti dell'Olimpico con il desiderio di spingere la Roma ad una nuova vittoria casalinga. Dopo il pareggio esterno sul campo del Chievo, si torna così nell'impianto di Viale dei Gladiatori che nell'ultima sfida aveva visto i giallorossi aggiudicarsi non solo i tre punti con il Qarabag, ma il primo posto nel girone di Champions League. Calcio d'inizio fissato alle 20.45, con la possibilità per chi fosse ancora in dubbio di assicurarsi un tagliando entro e non oltre un'ora prima del fischio dell'arbitro Damato. La prima di tre partite che la Roma disputerà in casa nelle prossime due settimane, nelle quali servirà come di consueto la spinta del proprio pubblico. Sempre presente in ogni occasione e circostanza. Circa 150 invece i tifosi ospiti che, come di consueto, saranno presenti nei Distinti Nord lato Monte Mario. Al match con il Cagliari farà seguito l'ottavo di Coppa Italia con il Torino, in programma mercoledì alle 17.30. Un incontro a cui al momento sono sicuri del proprio posto 16mila spettatori, numeri destinati a crescere nelle prossime giornate ma che inevitabilmente, a causa soprattutto dell'orario, non consentiranno alla Roma di scendere in campo circondata da una folta cornice di pubblico. La politica dei prezzi indetta dalla società ha fatto comunque registrare ottimi numeri in relazione alle difficoltà esistenti, soprattutto in quanto giorno lavorativo. Dalla conferma del posto dell'abbonamento di campionato o Champions o del biglietto singolo per una tra Roma-Sassuolo e Roma-Qarabag ad un euro, passando per una vendita libera caratterizzata da prezzi da un minimo di 5 ad un massimo di 20 euro per la Monte Mario Top.

jUVENTUS-ROMA, SI PARTE LUNEDÌ

Nel frattempo nella giornata di ieri la società ha reso note le modalità di vendita per la sfida del prossimo 23 dicembre in casa della Juventus, gara valevole per la diciottesima giornata di Serie A che avrà inizio alle 20.45. I biglietti per il settore ospiti dell'Allianz Stadium saranno acquistabili a partire dalle 10 di lunedì e fino alle 19 di venerdì. Difficile, se non impossibile che i tagliandi restino a disposizione fino all'ultimo giorno di vendita, considerando i precedenti nel nuovo impianto dei bianconeri con il settore ospiti esaurito in meno di ventiquattro ore. In base alla determinazione n° 46 dell'Osservatorio Nazionale, i circa 2mila biglietti saranno riservati soltanto ai possessori di almeno una tra AS Roma Card, Club Privilege e Away. Inizialmente verranno distribuiti i tagliandi per il primo anello e solo successivamente il secondo, ad un prezzo di 45€ con riduzione a 25€ per gli under 16. I cancelli, in base a quanto comunicato dalla società ospitante, saranno aperti due ore prima del fischio d'inizio per consentire l'afflusso dei tifosi ospiti. Prima però bisogna pensare al Cagliari, con la Curva Sud che ancora una volta guiderà un popolo che non vuole altro che stare al fianco della sua Roma.