Giornata di responsi quella che attende oggi Jordan Veretout. Il centrocampista francese si è sottoposto ieri a una prima ecografia dopo l'infortunio muscolare al flessore della coscia destra che lo ha fermato a Firenze.

Veretout oggi si è sottoposto a più approfonditi esami clinici a Villa Stuart (presente anche Spinazzola per controlli di routine), ma la dinamica di quanto accaduto al Franchi, le urla di dolore e l'uscita dal campo accompagnato dai componenti dello staff medico giallorosso e senza riuscire a poggiare il piede a terra, non ispirano grande ottimismo. Per il numero 17 è stata confermata una lesione, tra il primo e il secondo grado, al flessore della coscia destra. Le sue condizioni verranno valutate giorno per giorno, ma si teme almeno un mese di stop.