La giunta capitolina sembra vicina a revocare il pubblico interesse sull'area di Tor di Valle, dove sarebbe dovuto sorgere lo Stadio della Roma. A proposito di questa notizia, l'amministratore delegato della Roma, Guido Fienga, ha rilasciato alcune dichiarazioni all'Ansa: "Accogliamo positivamente questa decisione della Giunta capitolina che chiude il provvedimento di revoca degli atti sul progetto di Tor di Valle. Restiamo in attesa della decisione finale dell'aula Giulio Cesare affinché possa iniziare un nuovo percorso di confronto con l'Amministrazione di Roma Capitale, la Regione e tutte le istituzioni interessate per realizzare uno stadio verde, sostenibile e pienamente in linea con le esigenze della Città, del Club e soprattutto dei nostri tifosi".