Intervistata dal quotidiano La Verità, la sindaca di Roma, Virginia Raggi, ha risposto anche alle domande sullo Stadio della Roma: "Alla fine si farà. Abbiamo trovato il provvedimento già approvato, e nell'interesse pubblico lo abbiamo inquadrato in standard ambientali elevatissimi. Ci sarà un miliardo di finanziamenti privati nei prossimi tre anni. Non siamo contrari a prescindere alle infrastrutture. Il "catastrofico" del Politecnico di Torino? Catastrofica è la situazione attuale. I tecnici hanno confermato la nostra linea. L'area individuata per lo stadio è quella giusta: ma dev'essere una struttura adeguatamente servita non soltanto da arterie automobilistiche. Ci sono già due linee ferroviarie che saranno comunque potenziate. Abbiamo firmato un protocollo con Ferrovie dello Stato per un rinnovamento generale delle linee su ferro".