L'impresa della Roma a Londra s'è compiuta già di primo pomeriggio, nella suggestiva cornice di Cobham, lontani dal centro della City, ma assai prossimi al centro del cuore di ogni tifoso giallorosso, che se si potesse prendere esempio dalle virtù dei ragazzi di De Rossi sarebbe più facile pure la Champions. Chelsea-Roma 0-2 è il miracolo compiuto e firmato dalla Primavera, nella terza gara della Youth League: adesso in testa alla classifica c'è un bel mischione e la Roma è diventata, dopo l'immeritata sconfitta con l'Atletico e la vittoria netta di Baku, anche la favorita del girone, a sorpresa. Vincere qui non sembrava possibile e invece è successo con due reti ravvicinate a cavallo dei due tempi (rigore di Marcucci e raddoppio di Valeau) e soprattutto la bella sensazione da assaporare una volta in più di un settore giovanile che continua a stupire per produzione di talenti e di squadre vincenti. […]