Live

Secondo tempo

95' - Finisce il match al Tre Fontane: la Roma vince 2-0 e torna prima in classifica in solitaria

94' - GOL! Raddoppia la Roma con Zalewski!

91' - Si riaffaccia l'Ascoli: ci prova Cudjoe di testa, palla alta

90' -  Sono cinque i minuti di recupero

81' - Bolletta blocca un colpo di testa di Providence

70' - Roma vicinissima al raddoppio con Morichelli, il suo colpo di testa finisce alto

61' - Bove lancia Tall, ma Bolletta lo anticipa e perde il tempo

51' - Prova la rovesciata Tall, para ancora Bolletta

46' - Inizia il secondo tempo

Primo tempo

45' - Finisce il primo tempo

44' - GOL! Grande azione di Providence che entra in area e serve al centro Ciervo, che non sbaglia!

 37' - Doppia occasione Roma: ci prova prima Ciervo poi Bove sul cross di Providence, salva due vuolte la difesa dell'Ascoli

34' - Conclusione di Lisi alta sopra la traversa

26' - Si affaccia l'Ascoli: D'Agostino serve in mezzo Marucci, conclusione a lato di poco

17' - Azione solitaria di Ciervo che salta tre avversari sulla destra e poi crossa in mezzo, ma Bolletta anticipa e blocca il pallone

10' - Crossa in mezzo Satriano, Tall non riesce a deviare di testa

7' - Satriano prova la conclusione, ma non inquadra la porta

1' - Inizia il match al Tre Fontane

La Roma Primavera affronta l'Ascoli ultimo in classifica per la sedicesima giornata del campionato Primavera, con l'obiettivo di riprendersi il primo posto in solitaria. Attualmente i giallorossi sono a quota 31, a parimerito con la Sampdoria, che ha già giocato ieri, vincendo 2-1 contro l'Inter.

Le formazioni ufficiali

Roma (3-3-1-3): Mastrantonio; Ndiaye, Feratovič, Morichelli; Milanese, Tripi, Bove; Ciervo; Satriano, Tall, Providence.
A disposizione: Boer, Megyeri, Vicario, Tomassini, Evangelisti, Zalewski, Vetkal, Podgoreanu, Volpato, Bamba, Afena-Gyan, Tahirovic.
Allenatore: De Rossi.

Ascoli  (4-3-3): Bolletta; Marucci, Markovic, Luongo, Lisi; Olivieri, Ceccarelli, Colistra; Pulsioni, D'Agostino, Ininacelli.
A disposizione: Raffaelli, D'Ainzara, Gurini, Oi, Cudjoe, Re, Riccardi, Mangini, Franzolini, Palazzino.
Allenatore: Seccardini.