Finisce con una brutta sconfitta la semifinale di andata di Coppa Italia Primavera: Verona-Roma 2-0, con i gialloblù che hanno anche sprecato un rigore dopo 2', con l'ex juventino Sane. Fallo di Trasciani sullo stesso numero 9 gialloblù, al 9' della ripresa lo stesso capitano giallorosso ha preso la palla con la mano in area: stavolta sul dischetto è andato il difensore centrale Calabrese, che ha spiazzato Cardinali, sbloccando la partita. Al 31' sponda all'indietro di Sane per Turra, sinistro di prima intenzione, e palla in rete. Per la Roma pochissimo da segnalare, con Cardinali che ha evitato il 3-0 del finale, uscendo contro Udogie. Ritorno il 19 febbraio al Tre Fontane.

89' Trasciani rinvia addosso a Udogie, che avanza e va al tiro, decisivo Cardinali in uscita bassa, che evita il 3-0

80' doppio cambio Roma: fuori Tripi e Parodi, dentro Buttaro e Cancellieri, all'esordio in Primavera

79' doppio dribbling di Calafiori sulla sinistra, cross basso, ma non c'è nessuno ricevere

68' sponda di Sane, sinistro di prima intenzione di Turra dal limite, 2-0 per Verona

64' triplo cambio Roma: fuori Simonetti, Sdaigui e D'Orazio, dentro Bove, Darboe e Zalewski

59' Calabrese batte e spiazza Cardinali: 1-0 per il Verona

58' Calabrese sul dischetto: la palla muove il pallone, non si riesce a battere

58' mani di Tasciani su tiro di Udogie: rigore per il Verona

54' punizione di D'Orazio, sul fondo

inizio secondo tempo: nessun cambio

fine primo tempo

43' sinistro di Calafiori dal limite, ribattuto da un difensore

39' cross di Riccardi, colpo di testa di Estrella lontanissimo dallo specchio della porta

22' Cardinali di testa fuori area anticipa Sane, chiusura decisiva di Bianda

14' D'Orazio su punizione, parato facile

7' sinistro da fuori di Estrella, parato facile

3' Sane calcia alto dal dischetto

2' Trasciani stende Sane in area, ammonizione e rigore per il Verona