"Mi sono pentito di aver dato il via libera per la partenza di Carles Perez". Quique Setién, allenatore del Barcellona, commenta così la situazione in casa blaugrana dopo l'infortunio di Ousmane Dembelé. Il tecnico degli spagnoli ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Coppa del Re contro l'Athletic Bilbao: "L'infortunio è una disgrazia. A sapere prima cosa sarebbe successo, non avrei mai lasciato andare alla Roma Carles Perez. Mi pento di aver dato il via libera".

Perez è arrivato in giallorosso nell'ultimo mercato di gennaio con la formula del prestito con obbligo di riscatto al raggiungimento di determinate condizioni. Lo spagnolo ha già fatto il suo esordio con la Roma nella sfortunata partita contro il Sassuolo.