La prima volta non si scorda mai. Lo sa bene Ebrima Darboe, calciatore gambiano della Primavera arrivato in Italia da minore non accompagnato e per questo passato dallo Sprar di Rieti, che è stato convocato per la prima volta in Serie A in occasione della sfida con il Milan. Anche a distanza di una settimana, il ricordo è ancora vivido nella mente del giovane centrocampista, che oggi ha pubblicato sui propri social una foto della partita con i rossoneri. Ecco il suo messaggio.

"Uno dei giorni più belli della mia vita: la mia prima convocazione in Serie A. C'è ancora tanto da lottare per me ma ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino fino ad oggi, soprattutto i miei agenti che mi hanno permesso di realizzare i miei sogni. Il mio viaggio è stato lungo e difficile e vorrei ricordare a tutti solo di non mollare mai e di Inseguire sempre i vostri Sogni. Grazie Roma".