L'attaccante brasiliano della Roma Primavera, Felipe Estrella, ha parlato a Roma Tv al termine della gara vinta sul campo dell'Inter per 4-2 grazie ad una sua tripletta. Queste le sue parole:

Te l'eri immaginata così?
"No, non me la immaginavo, ma ho fatto una bella partita. Ho aiutato la squadra a vincere contro una squadra forte come l'Inter".

Dopo il 2-0 un black out, poi siete riusciti a riprenderla.
"Si il campo non aiutava tanto come il nostro, abbiamo vinto e siamo felici. Ora dobbiamo lavorare bene in settimana e poi ci sarà l'Atalanta".

Cosa è cambiato dalle prime partite?
"Niente, in allenamento stiamo sempre con la concentrazione alta per entrare forti in campo".

Dopo il primo gol col Chievo hai avuto delle partite di pausa, come l'hai vissute?
"Non ero tranquillo perché un attaccante deve segnare, deve essere sempre concentrato. Oggi grazie a Dio ho fatto una bella partita".