È passato un anno dal tremendo infortunio al ginocchio di Riccardo Calafiori, e il terzino della Roma Primavera ha voluto ricordare il bellissimo gesto che gli riservò l'allora capitano giallorosso, Daniele De Rossi. Esattamente un anno fa il Sedici, venuto a conoscenza dell'incidente subito da Calafiori, si recò in clinica, a Villa Stuart, per salutare il giovane e fargli coraggio. Un comportamento da capitano, che il terzino apprezzò tanto: "Grazie mille Daniè" scrisse su Instagram, dove oggi ha condiviso il ricordo di quella giornata. 

Recentemente, intervistato da Roma Tv, Calafiori ha ammesso l'importanza che ha avuto quel gesto per lui : "Fortunatamente stando in prima squadra c'erano diversi giocatori che non me l'aspettavo ma mi sono stati molto vicini, come Daniele De Rossi e tutti i compagni in generale sono stati bravissimi con me e mi hanno dato forza".