Il terzino della Roma Aleksandar Kolarov, in vista della sfida tra la sua Serbia e la Lituania valida per le qualificazioni a Euro 2020, è intervenuto in conferenza stampa insieme al proprio commissario tecnico, Ljubisa Tumbakovic. Tra i temi trattati, il calciatore giallorosso ha parlato anche della tecnologia VAR, al centro di numerose polemiche dopo Roma-Cagliari. Ecco le sue parole. 

"Ci sono stati molti più errori prima dell'introduzione del VAR che con il sistema VAR stesso. Spero che risolverà le cose, è certamente un progresso. Ad alcune persone piace, ad altri no. In genere sono per la tecnologia VAR e ce n'è bisogno per limitare il più possibile gli errori".