Vince il derby la Roma Under 15, 2-1 al Green Club, nel recupero dell'8ª giornata, e si porta in testa alla classifica, superando il Benevento. Non giocava dal 19 dicembre la squadra di Rizzo, che sposta capitan Di Nunzio come mezzala destra per inserire Nardin, e prova Scacchi centravanti. Al 4' la Lazio si rende pericolosa con una palla in verticale per Carbone, molto buona la chiusura di Zinni, la Roma risponde con Scacchi, che si accentra e calcia di sinistro, sul fondo. Al 10' Belmonte manda fuori dal campo un pallone che gli arriva da destra, un minuto dopo si fa perdonare con il gol che sblocca la partita: stop e destro vincente, sfruttando un lancio di Nardin, su cui Ciucci (classe 2008, unico dei titolari) manca l'intervento di testa.

La Lazio risponde con una punizione di Chiucchiuini da trequarti, De Marzi ha il sole in faccia, ma riesce ad alzare in angolo. Al 24' però si lascia scappare un lancio di Fazio, Carbone mette in mezzo, e Miconi calcia in rete di prima intenzione. Dopo l'1-1, poche occasioni: si torna dagli spogliatoi con Lulli al posto di Nardin. De Martino prova a sorprendere De Marzi con un angolo a giro, sul fronte opposto Di Nunzio lancia Scacchi – passato all'ala destra con l'ingresso di Cinti – che si libera molto bene ma calcia sbilanciato, lontanissimo dalla porta. Al 21' il gol-partita: cross di Coletta, in mischia spunta il difensore centrale Candido, che devia in rete. La Lazio risponde con un cross di Mastrantoni, deviato in angolo da Cama, dalla parte opposta Coletta viene chiuso sul fondo, sulla battuta Candido non arriva per la deviazione di petto. Domenica riparte il campionato, dopo il Covid: per i 2007 (come per i 2006) trasferta a Lecce.