Dopo una serie infinita ai calci di rigore la Roma esce sconfitta con il risultato di 8-9. I giovani giallorossi escono a testa alta dal campo. Andati in vantaggio con il gol di Bamba la Roma under 17 non è riuscita a trovare il raddoppio nonostante le numerose occasioni da gol. Intorno  al 60esimo minuto Ciaran Dickson ha pareggiato i conti e da quel momento la Roma non è più riuscita ad essere incisiva come prima. La  lotteria dei  calci di rigore ha premiato i Rangers, Kennedy regala la vittoria alla squadra scozzese dopo l'errore decisivo del capitano della Roma Tripi.

Matteo Cancellieri è stato premiato come uomo partita della finale.

Riguarda tutti i gol

Di seguito i video pubblicati su Twitter

La formazione della Roma

ROMA (433): 1 Boer; 16 Tomassini, 10 Ciucci, 7 Buttaro, 15 Suffer; 6 Bove, 18 Tripi, 20 Zalewski; 8 Cancellieri, 11 Milanese, 5 Bamba. A disp.: 12 Berti, 2 Aglietti, 3 Agostinelli, 4 Astrologo, 9 Ciervo, 13 Morichelli, 14 Muteba,17 Travaglini, 19 Tueto Fotso. All. Piccareta

Prepartita

I ragazzi di mister Piccareta si sono guadagnati l'accesso alla partita più importante della competizione dopo aver battuto ai calci di rigore la formazione qatariota dell'Aspire Academy. Precedentemente la Roma aveva battuto 3-0 lo Spartak Mosca ai quarti di finale ed era arrivata prima nel suo girone vincendo entrambe le sfide contro Psg e Kashiwa.
Anche i nostri avversari hanno avuto un percorso piuttosto agevole nella competizione fino a qui: 5-1 al Kashiwa in semifinale e 7-0 all'Étoile Sahel nel turno precedente. Sarà quindi una sfida impegnativa per i giovani romanisti.

Fino a questo momento i calciatori giallorossi che si sono messi più in luce sono il centrocampista Edoardo Bove e l'attaccante Nicola Zalewski, entrambi autori di tre gol nel torneo. Da segnalare anche le buone prestazioni del quindicenne Tueto Fotso, capace di segnare due gol, entrambi subentrando dalla panchina. La Roma è la prima squadra italiana ad arrivare in finale dell'Alkass Cup dal 2012, quando la Juventus perse il torneo ai rigori contro il Psg. Dove i bianconeri hanno fallito, gli Under 17 giallorossi avranno la possibilità di portare a casa la coppa.