Accertato il rinvio della gara contro il Tavagnacco, che doveva essere la seconda giornata di campionato, per la Roma Femminile slitta l'esordio in casa. La prima al Tre Fontane sarà dunque Roma-Juventus, ovvero la quarta giornata di campionato, in programma per il 20 ottobre: un debutto in pompa magna che vedrà il pubblico romanista incitare le atlete giallorosse contro le campionesse d'Italia. 

Ma prima dell'esordio ufficiale sul campo dell'Eur, dopo aver vinto il primo test contro la Florentia nel Trofeo Luisa Petrucci, le ragazze allenate da Betty Bavagnoli sono attese da altri due appuntamenti. Il primo è un'amichevole in programma a Formia giovedì alle 16 contro la Nazionale Under 19 femminile nel Centro di Preparazione Olimpica del Coni. La Roma affronterà la selezione per la quale sono state convocate anche le giallorosse Giada Greggi e Heden Corrado. Con la Nazionale Under 23, invece, sono state chiamate Agnese Bonfantini, Annamaria Serturini, Flaminia Simonetti e Martina Piemonte: sintomo di una rosa che, oltre a essere molto giovane, è anche di alta qualità.

L'altro appuntamento prima dell'esordio sarà la terza giornata di campionato in casa dell'Hellas Verona, in programma il 14 ottobre. Per le ragazze giallorosse, che a Sassuolo nella prima di campionato hanno rimediato una sconfitta dopo una gara grintosa, si prospettano giorni di lavoro con lo staff capeggiato da Bavagnoli per provare a portare a casa i primi punti della stagione.