La Roma Femminile soffre ma vince 3-2 al Tre Fontane contro il Napoli. Le neopromosse sono passate in vantaggio con la rete di Popadinova con un colpo di testa. Reazione immediata delle giallorosse che 8' dopo hanno trovato il pari con la solita Serturini. Per la quarta volta nelle ultime due partite poi, ha trovato il gol Andressa: la brasiliana ha trasformato un calcio di rigore al 35'. Nella ripresa un errore di Erzen ha concesso anche al Napoli un tiro dal dischetto, valso il momentaneo 2-2 a firma di Huchet. C'è voluto il colpo di testa di Elisa Bartoli al 64' per dare alle giallorosse la prima vittoria in campionato del 2021.

La cronaca

93' - Triplice fischio.

91' - Ottimo intervento di Perez che nega il gol a Giugliano su punizione da posizione defilata.

3' di recupero

80' - Dopo un batti e ribatti pericoloso nell'area della Roma Bartoli spazza dalla linea di porta.

79' - Conclusione dal limite di Hichet, secondo angolo consecutivo per il Napoli.

72' - Dentro Corelli per Lazaro.

64' - 3-2 ROMA! Bartoli di testa sfrutta un bel cross di Lindsey Thomas.

60' -  Ammonizione per Bartoli per proteste.

57' - Huchet segna il 2-2 su rigore.

55' - Rigore per il Napoli, fallo di Erzen.

51' - Grande occasione per Lazaro, brava a rientrare sul mancino: il portiere del Napoli devia in angolo

48' - Andressa colpisce una traversa con un destro dalla distanza.

45' - Inizia la ripresa.

Secondo tempo

45'- Finisce il primo tempo, 2-1 per la Roma

35' - Gol della Roma! Andressa trasforma il calcio di rigore

22' - Pareggio della Roma! Gol di Serturini con un tiro a giro.

14' - Gol del Napoli. Azzurre avanti con un colpo di testa di Popadinova sugli sviluppi di un calcio d'angolo.

1' - Inizia la partita

Le formazioni ufficiali

ROMA (4-3-3): Baldi; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Ciccotti; Thomas, Lazaro, Serturini
A disp.: Ghioc, Corrado, Linari, Soffia, Bernauer, Battistini, Severini, Corelli, Landa, Massa.
All.:
Bavagnoli

Napoli (4-3-3): Perez; Oliviero, Huynh, Arnadottir, Fusini; Beil, Huchet, Errico; Popadinova, Rijsdijk, Hjohlman
A disposizione: Cafferata, Kubassova, Nocchi, Risina, Groff, Nencioni, Tasselli, Capparelli, Di Marino.
All.: Pistolesi

L'ultima del girone di andata e la prima del 2021 in campionato. Oggi la Roma Femminile scende in campo alle 14.30 al Tre Fontane per l'undicesima giornata della Serie A TimVision. È la prima sfida in assoluto tra le due squadre e le giallorosse vogliono ottenere un successo, cosa che nella lega nazionale non accade da ottobre. Il Napoli, senza l'ex Federica Di Criscio out per infortunio, è pronto a vedere l'esordio del tecnico ex Empoli Pistolesi, chiamato per rilanciare un cammino iniziato con un solo punto in dieci giornate.

«La cosa importante - ha detto a Roma Tv Betty Bavagnoli - sarà essere compatte e dare continuità alla mentalità che abbiamo avuto dalla partita con la Juventus in poi». Fa riferimento alla semifinale di Supercoppa persa immeritatamente contro le bianconere e alla vittoria facile in Coppa Italia contro la Roma CF.

Ieri la prima convocazione ufficiale per Elena Linari: «Per noi è un valore aggiunto - ha continuato l'allenatrice - abbiamo rinforzato un reparto già forte». Per un difensore che è arrivato però, c'è uno che va già via: Osinachi Ohale si trasferirà in una società estera, neanche sei mesi dopo l'approdo nella Capitale. Contro il Napoli saranno out Pipitone, Ceasar e Bonfantini.

Le formazioni ufficiali

ROMA (4-3-3): Baldi; Erzen, Swaby, Pettenuzzo, Bartoli; Andressa, Giugliano, Ciccotti; Thomas, Lazaro, Serturini
All.: Bavagnoli

Napoli (4-3-3): Perez; Oliviero, Huynh, Arnadottir, Fusini; Beil, Huchet, Errico; Popadinova, Rijsdijk, Hjohlman
All.: Pistolesi

di: Leonardo Frenquelli

L'ultima del girone di andata e la prima del 2021 in campionato. Oggi la Roma Femminile scende in campo alle 14.30 al Tre Fontane per l'undicesima giornata della Serie A TimVision. È la prima sfida in assoluto tra le due squadre e le giallorosse vogliono ottenere un successo, cosa che nella lega nazionale non accade da ottobre. Il Napoli, senza l'ex Federica Di Criscio out per infortunio, è pronto a vedere l'esordio del tecnico ex Empoli Pistolesi, chiamato per rilanciare un cammino iniziato con un solo punto in dieci giornate.

«La cosa importante - ha detto a Roma Tv Betty Bavagnoli - sarà essere compatte e dare continuità alla mentalità che abbiamo avuto dalla partita con la Juventus in poi». Fa riferimento alla semifinale di Supercoppa persa immeritatamente contro le bianconere e alla vittoria facile in Coppa Italia contro la Roma CF.

Ieri la prima convocazione ufficiale per Elena Linari: «Per noi è un valore aggiunto - ha continuato l'allenatrice - abbiamo rinforzato un reparto già forte». Per un difensore che è arrivato però, c'è uno che va già via: Osinachi Ohale si trasferirà in una società estera, neanche sei mesi dopo l'approdo nella Capitale. Contro il Napoli saranno out Pipitone, Ceasar e Bonfantini e difficilmente ci sarà l'esordio dell'ex Atletico Madrid. In porta andrà Baldi, con Erzen, Pettenuzzo, Swaby e Bartoli in difesa. A centrocampo Andressa, Giugliano e Ciccotti, mentre il tridente sarà composto da Thomas, Lazaro e Serturini.

di: Leonardo Frenquelli