Elisa Bartoli, capitano della Roma Femminile che sta giocando con la Nazionale italiana il Mondiale in Francia, ha parlato in zona mista i microfoni di Vivo Azzurro in merito alla vittoria in rimonta sull'Australia per 2-1, grazie soprattutto al suo ingresso in campo che ha cambiato la partita e permesso all'Italia di trovare la via del gol, prima per pareggiare e poi per vincere il match.

Queste le sue parole: "Il cambio modulo ha dato più spinta sulle fasce ed era quello che ci voleva e siamo riuscite a ribaltare la partita e siamo felicissime. Sono partite tirate fino all'ultimo, i dettagli fanno la differenze, con un calcio d'angolo, un palla inattiva, e così è stato". Il capitano della Roma ha parlato anche in zona mista e ha dichiarato: " Il 4-4-2 ci ha dato maggiore stabilità. Prima di entrare avevo un mal di stomaco incredibile per la tensione, ma penso di aver dato il mio apporto alla squadra".