Il 7 giugno prende il via il Campionato del Mondo femminile 2019, che si svolgerà in Francia. L'Italia si trova nel girone C insieme ad Australia, Brasile e Giamaica e proprio contro le australiane disputerà il primo match di questa avventura il 9 giugno alle 13:00.

Le partite dell'Italia

- Australia-Italia, 9 giugno 2019, ore 13:00, Stade du Hainaut a Valenciennes. Diretta RAI.

- Giamaica-Italia, 14 giugno 2019, ore 18:00, Stadio Auguste Delaune a Reims. Diretta RAI.

- Italia-Brasile, 18 giugno 2019, ore 21:00, Stade du Hainaut a Valenciennes. Diretta RAI.

Le giallorosse al Mondiale

Le ragazze di Milena Bertolini si sono ritrovate per la terza fase del raduno a Coverciano, dal 20 maggio al 2 giugno, per prepare al meglio l'avventura mondiale, prima di partire per la Francia. Tra le ventisei convocate figurano anche tre giocatrici giallorosse, quali il capitano Elisa Bartoli, il portiere della squadra Rosalia Pipitone e la centrocampista Annamaria Serturini.

Oltre queste anche altre due ragazze della Roma femminile prenderanno parte al mondiale con la nazionale giamaicana, che giocherà proprio nello stesso girone dell'Italia. Sono Allyson Swaby e Trudi Carter, rispettivamente difensore e attaccante della formazione di Betti Bavagnoli.

Un traguardo storico

Le azzurre hanno conquistato la qualificazione al mondiale a distanza di vent'anni dall'ultima apparizione e nonostante non partano tra le favorite alla vittoria finale, sono comunque pronte a dar battaglia per passare il girone. Tutte le ragazze sono alla loro prima esperienza mondiale ma sono pronte e cariche per cercare di arrivare fino in fonda alla competizione.

Le parole del capitano giallorosso Elisa Bartoli rilasciate durante l'anno in vista della convocazione: "Giocare il Mondiale è un sogno che si avvera". Ha poi parlato del gruppo e dell'esperienza della maglia azzurra: "La Nazionale italiana per me è un sogno fin da bambina, porti insieme a te il desiderio di quelle ragazze che non sono mai arrivate a giocare fino a questi livelli".