Dal raduno

Roma Femminile: è già seduta doppia nel ritiro di Cascia

Lavoro fisico la mattina e tattico il pomeriggio per le ragazze di Spugna. Minami “cronista” sui social e studia italiano col traduttore

Moeka Minami (As Roma via Getty Images)

Moeka Minami (As Roma via Getty Images) (As Roma via Getty Images)

27 Luglio 2022 - 10:38

La Roma Femminile non ha tempo da perdere. Ieri è stato il secondo giorno del ritiro pre-stagionale a Cascia, quello che accompagnerà la squadra verso lo storico debutto in Champions League del 18 agosto. Attendendo l’arrivo delle italiane Bartoli, Linari, Di Guglielmo, Giugliano e Giacinti (previsto per il 28 sera), Spugna sottopone la squadra subito a delle doppie sedute di lavoro, come da programma.

La mattina Greggi e compagne si sono concentrate sul lavoro in palestra e sulla preparazione atletica, per poi passare a quello sul campo col pallone e più legato alla tattica nel pomeriggio, come mostrato anche dai video pubblicati dalla società giallorossa su Twitter. Come lo scorso anno saranno giornate intense perché in questa stagione più che mai sarà determinante essere pronte da subito. Primi allenamenti anche per  Moeka Minami: al momento la nuova centrale difensiva parla solo giapponese e il club le ha messo al seguito un traduttore, con cui cercherà anche di imparare l’italiano sin da subito . "Sono comunque riuscita a comunicare bene con le mie compagne", ha detto la 23enne nel suo racconto quotidiano del ritiro che la Roma pubblicherà ogni giorno sui propri canali social, anche per sfruttare la grande visibilità che ha la stessa Minami in terra nipponica.

L’apertura ai tifosi

Intanto sono stati resi noti i giorni in cui gli allenamenti della squadra di Spugna saranno aperti alla stampa e ai tifosi: si tratta delle sedute pomeridiane del 29 e 30 luglio e quella del 2 agosto. La struttura è interna all’Hotel La Reggia di Cascia quindi gli ingressi saranno concessi fino a esaurimento posti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA