Domani alle 13 inizierà il cammino in Women's Champions League per la Roma Femminile. A Nyon (l'evento sarà trasmesso in diretta streaming dalla Uefa) le giallorosse scopriranno le avversarie della fase iniziale, divisa in due parti. Nella giornata di domani le ragazze allenate da Spugna scopriranno le 3 avversarie del primo turno: dei mini tornei da quattro squadre con partite ad eliminazione diretta, con le vincenti che si qualificano al turno successivo.

La Roma Femminile, all'esordio nella competizione, inizierà la propria avventura europea il 18 agosto con la semifinale del mini torneo, che si disputerà in una unica sede, con la finale che si giocherà 3 giorni dopo, il 21 agosto.  

L'accoppiamento dell'eventuale secondo turno ci sarà il 1° settembre, con gare di andata e ritorno (20/21- 28/29 settembre). La vittoria vale la qualificazione alla fase a gironi. 

Due delle squadre che potrà pescare la Roma sono: Manchester City, Glasgow, Fortuna Hjorring, Real Madrid, FC Minsk, Ajax, Breioablik e Paris Fc.  Mentre L'ultima sorteggiata sarà invece una tra Eintracht Frankfurt, Servette, Kristianstads DFF, Sturm Graz, Slovacko, Rosenborg e Tomiris-Turan.