Tanta stanchezza e tanta sofferenza, ma alla fine arrivano i fondamentali tre punti. La Roma Femminile batte l'Orobica in trasferta per 3-2.

Le giallorosse di Betty Bavagnoli avevano accumulato un vantaggio di tre gol grazie alle realizzazioni di Pugnali (8'), la splendida rovescaita di Bartoli al 64' e il rigore trasformato da Bernauer al 70'.

L'Orobica ha reagito sfruttando la stanchezza delle giallorosse, colpevoli di troppi errori in fase di impostazione e con una doppietta di Assoni (74' e 81') sfiorano una rimonta che non riescono a concretizzare. Quarto posto consolidato per la Roma che ora può concentrarsi sulla gara di Coppa Italia del 20 febbraio.

La Roma Femminile affronta l'Orobica in trasferta per la diciassettesima giornata del campionato di Serie A

Betty Bavagnoli sceglie di adattare la proprie scelte di formazione in virtù degli infortuni e degli incontri ravvicinati tra campionato e Coppa Italia. Labate al posto di Soffia sulla fascia destra, Zecca centravanti titolare, Antonsdottir a centrocampo.

Live

90'+4 - Triplice fischio. Roma batte Orobica 3-2.

85' - Le giallorosse, molto stanche nel finale, tengono comunque la linea difensiva molto alta e cercano di controllare la reazione dell'Orobica.

81' - Ancora Assoni per il 2-3 Orobica.

79' - Ultimo cambio per le giallorosse: dentro Piemonte al posto di Bernauer.

76' - Ammonizione per Serturini dopo un fallo a centrocampoTerzo cambio nell'Orobica, dentro Cortesi per Parsani.

74' - Assoni accorcia le distanze approfittando l'ennesimo errore in disimpegno della Roma. 1-3.

72' - Esce Bonfantini, dentro Annamaria Serturini.

70' - Bernauer trasforma il rigore e fa 3-0!

69' - Bettineschi atterra Bonfantini: rigore per la Roma.

66' - Nell'Orobica fuori Fodri per Assoni.

65' - Fuori Antonsdottir per Di Criscio che si piazza davanti alla difesa.

64' - Raddoppio Roma! Capitan Bartoli inventa una rovesciata e segna il 2-0 per la Roma.

62' -  Tentativo su calcio di punizione di Camilla Labate che non si rende pericolosa.

58' - Maria Zecca si libera in area poi sfiora il raddoppio con un tocco sotto, di poco alto.

56' - Primo cambio per l'Orobica: fuori Milesi, dentro Barcella.

51' - Ritmi bassi nelle prime battute della ripresa. 

46' - Via alla seconda frazione a Bergamo.

Secondo tempo

45' - Giallo anche per Bonfantini, prima ammonita tra le giallorosse. Finisce così il primo tempo con la Roma in vantaggio per 1-0.

38' - Qualche errore di troppo in fase di impostazione di Vanessa Bernauer. L'Orobica alza il pressing.

35' - Primo giallo della partita per Brasi, autrice di un fallo su Bonfantini.

28' - Grave disattenzione in difesa per le giallorosse che liberano Czeczka in contropiede. Ancora Pipitone a negare il pari.

23' - Roma in controllo della gara con una buona circolazione di palla e tanto movimento.

14' - Le giallorosse provano a impostare la manovra sulle fasce, l'Orobica vuole ripartire in velocità evitando il pressing avversario.

10' - Ottimo intervento di Pipitone che nega a Fodri il pareggio.

8' - Vantaggio Roma con Luisa Pugnali che rientra dalla sinistra e trova il palo lontano. 0-1!

1' -  Comincia la sfida a Cologno al Serio

Le formazioni ufficiali

Orobica (4-3-3): Bettineschi; Gaspari, Parsani, Brasi, Milesi; Fodri, Poeta, Czeczka; Foti, Merli, Viscardi.
A disposizione: Cortesi, Milesi, Barcella, Assoni, Visani, Madaschi, Tihsler.
Allenatrice:  Marianna Marini 

ROMA (4-3-3): Pipitone; Labate, Swaby, Lipman, Bartoli; Antonsdottir, Bernauer, Greggi; Bonfantini, Zecca, Pugnali.
A disposizione: Casaroli, Soffia, Bitzer, Di Criscio, Serturini, Piemonte, Corrado.
Allenatrice: Betty Bavagnoli.

di: Leonardo Frenquelli