Ripartire subito, in una sfida importante. Oggi la Roma Femminile affronta la Florentia al Tre Fontane per difendere il quarto posto. Nella gara del girone d'andata a Figline Valdarno le giallorosse hanno ottenuto la prima storica vittoria in questo campionato e ripetere il risultato significherebbe portarsi a 6 lunghezze sulle dirette inseguitrici. «Conosciamo bene l'avversario, è tosto e di qualità. Siamo squadre partite da zero: noi partecipiamo al primo campionato, loro sono salite dalla Serie B». Con queste parole al sito ufficiale della Roma Betty Bavagnoli ha introdotto la sfida di oggi. «Le ragazze si sono allenate bene, purtroppo abbiamo qualche infortunio di troppo ma sarà importante per vedere quanto siamo cresciute», ha continuato l'allenatrice.

Carter, Ciccotti, Coluccini, Di Criscio e Zecca: la lista delle indisponibili tra le giallorosse si è allungata sensibilmente dopo la gara di Coppa Italia e la sconfitta subita di misura a Torino contro la Juventus. Il 4-3-3 della Roma allora vedrà Pipitone tra i pali, con Soffia e Di Criscio sulle fasce e la coppia Swaby-Lipman al centro. La linea mediana è fatta di scelte obbligate: torna in regia Vanessa Bernauer con il supporto di Flaminia Simonetti come mezzala destra e Giada Greggi a sinistra. Il tridente offensivo non lascia spazio a interpretazioni, con Bonfantini e Serturini a dividersi le fasce e Martina Piemonte in vantaggio su Luisa Pugnali per il ruolo di centravanti. La numero 11 ha avuto qualche problema alla schiena in settimana e lascerà all'ex Siviglia la possibilità di tornare da titolare, per trovare un rendimento che le manca dal suo arrivo in giallorosso. La partita sarà trasmessa su Roma Tv e sul canale Twitter ufficiale della Roma Femminile e il calcio d'inizio è fissato per le 14,30.