Milena Bertolini è la selezionatrice della Nazionale italiana femminile. È lei ad aver chiamato Agnese Bonfantini per la prima volta con le Azzurre (insieme a Bartoli, Pipitone e Serturini) per le prossime due amichevoli. In avvicinamento agli impegni contro Galles e Cile ha parlato ai microfoni di Roma Tv.

"Il campionato è competitivo e le partite sono combattute, questo fa bene alla Nazionale. È chiaro che più il campionato si mantiene vivo fino alla fine, più le partite sono ad alta intensità e più tutto questo aiuta sicuramente la Nazionale; il fatto che ci sono più squadra a giocarsi i primi posti è importantissimo e questa è la particolarità di questo campionato. Negli anni passati erano solo due squadre che se la giocavano e adesso invece cominciano ad essere di più.

Devo dire che la Roma è una squadra con grande talento e giovani interessanti, sta facendo bene. Sapevo che avrebbe sofferto all'inizio perché è normale, l'impatto con la Serie A è tremendo; direi che la Roma è la squadra che per il parco giocatrici che ha è quella che sta facendo molto bene e sta anche un po' sorprendendo. La posizione che ha attualmente in classifica non era per niente scontata a inizio campionato e forse lì ci sarebbero dovute stare altre squadre".