Abdelhak Nouri si è svegliato. Il giovane calciatore era caduto in coma dopo aver accusato un'aritmia cardiaca mentre era in campo con l'Ajax suo e di Kluivert l'8 luglio del 2017. L'attaccante giallorosso veste il numero 34 proprio in onore del suo amico fraterno "Appie", con il quale ha un rapporto strettissimo. Oggi la sua famiglia ha comunicato come il giovane di origini marocchine abbia ripreso conoscenza e sia stato in grado di riconoscere i suoi familiari e di comunicare con loro muovendo gli occhi e la testa. Per Kluivert, dopo il grande esordio in Serie A, un'altra bella notizia.