"Ci vorrebbe uno stop di riflessione", questa l'opinione del commissario straordinario della Federcalcio Roberto Fabbricini riguardo all'ipotesi di rinviare la prima giornata di campionato dopo la tragedia del Ponte Morandi a Genova. Intervistato ai microfoni di Rai Sport ha dichiarato: "Sabato è lutto nazionale e credo che ogni opinione riguardo un possibile rinvio sia corretta. È legittimo chiedere di non giocare il campionato da parte di chi ha vissuto queste drammatiche giornate genovesi. Per quello che ho patito davanti alla tv, per le scene drammatiche che ho visto, avendo capito che la nostra vita è appesa a un filo".