Chris Froome ha vinto il Giro d'Italia numero 101 di ciclismo, concluso oggi a Roma con la ventunesima tappa neutralizzata di ben sette giri per una richiesta dei ciclisti, a causa delle pessime condizioni del manto stradale ritenute pericolose. 

La decisione è stata comunicata dalla giudice di corsa Rossella Bonfanti a Elia Viviani, il detentore della maglia ciclamino, che ha poi informato lo stesso Chris Froome. La protesta dei corridori era dovuta alle cattive condizioni del tracciato.