Tre maglie per farne una: Alba-Audace, Fortitudo-Pro Roma e Roman Foot Ball Club. In occasione dei novant'anni del club le divise delle tre società che nell'estate del 1927 si fusero per dar vita alla squadra della capitale tornano in vita grazie all'iniziativa della Roma e di Copa, marchio specializzato in abbigliamento sportivo dal sapore rétro.

L'annuncio è stato dato nei giorni scorsi dalla pagina Facebook del brand olandese: ognuna delle tre maglie è stata prodotta in edizione limitata interamente in cotone ed è venduta in un cofanetto speciale marchiato dal club. La divisa dell'Alba è color verde bandiera e presenta la tradizionale banda bianca in campo verde. Quella della Fortitudo, squadra del primo capitano romanista Attilio Ferraris IV, è invece bianca con la fascia orizzontale rossoblù. Infine quella del Roman, poi adottata dalla neonata AS Roma, prodotta col colletto giallo e una linea dello stesso colore sui polsini.

I colori delle tre "madri" della Roma, dunque, torneranno forse a colorare un po' la città e gli spalti dell'Olimpico. Certo sarebbe stato preferibile, invece dei 59 euro richiesti, un prezzo più alla portata di tutti. In primis perché scelte del genere aiuterebbero i tifosi a comprare sempre e solo i prodotti ufficiali, che sono fonte di guadagno per il club e orgoglio da indossare sulla pelle. E poi perché sarebbe bello dare massima diffusione agli indumenti legati visceralmente alla storia della Roma grazie a dei prezzi più popolari. D'altronde, si dice che le tre squadre rappresentino appieno la diversa composizione sociale di Roma e della Roma: il Roman l'élite nobiliare, la Fortitudo l'anima papalina e l'Alba le fasce - per l'appunto - popolari. Le maglie, al di là di questo, restano bellissime.