Le parole

Elkann, inchiesta Prisma: "Sentenza ingiusta. Noi siamo la soluzione, non il problema"

L'AD di Exor: "Ci difenderemo per tutelare i nostri tifosi. Siamo la squadra più amata e seguita in Italia, c'è in gioco il futuro della Serie A"

Una foto di John Elkann

Una foto di John Elkann (GETTY IMAGES)

La Redazione
24 Gennaio 2023 - 10:22

In occasione dei 20 anni dalla morte dell'Avvocato Agnelli, John Elkann ha rilasciato un'intervista a La Repubblica. Tra i vari temi affrontati, inevitabile il passaggio sulla sentenza Prisma e sui 15 punti di penalizzazione inflitti alla Juventus.

Sulla penalizzazione.
"L'ingiustizia di questa sentenza è evidente. Noi ci difenderemo con fermezza per tutelare l'interesse dei tifosi della Juve e di tutti quelli che amano il calcio. C'è in gioco il futuro della Serie A perchè siamo la squadra più amata e seguita in Italia. Noi rappresentiamo il calcio Nazionale"

© RIPRODUZIONE RISERVATA