La Roma è alla ricerca di un difensore centrale titolare. Prima di acquistare però, sarà necessario riuscire a piazzare in uscita almeno un paio di centrali. L'indiziato principale per salutare la Capitale è Federico Fazio. L'argentino è stato vicino all'addio già nelle scorse due sessioni di calciomercato, rifiutando alcune soluzioni in prestito trovate dal club. Il suo contratto è in scadenza al giugno del 2022, rimane da capire se il Comandante accetti o meno di partire, intanto per lui è da registrare l'interesse dell'Hellas Verona. L'entrata economica sulla quale fa affidamento Pinto però, non deriva certo dalla cessione di Fazio, ma da quella di uno tra Chris Smalling e Roger Ibanez. Questi i due nomi che il portoghese ritiene sacrificabili per poter arrivare a dama nell'acquisto di un titolare.

Chris Smalling e Roger Ibanez in allenamento @LaPresse

Il primo - comprato dalla Roma dopo una trattativa infinita con il Manchester United lo scorso ottobre - non ha brillato anche per colpa di diversi problemi fisici in questa seconda parentesi giallorossa e l'Everton sembra intenzionato a riportarlo nel Regno Unito. Il brasiliano classe 1998, invece, ha alternato ottime prestazioni ad uscite meno convincenti e, a fronte di un'offerta importante, potrebbe andar via. Ieri il quotidiano spagnolo AS, vicino alle cose di casa Real Madrid, lo ha accostato al club di Florentino Perez.