"Oggi ho fatto la presenza numero 200, spero di farne molte altre". Queste dichiarazioni di Hector Herrera, rilasciate al termine della partita di ieri contro il Setubal, sembrano allontanare avvicinare il centrocampista che piace anche alla Roma alla permanenza al Porto. Il contratto che lo lega ai biancoblù scadrà nel giugno 2019, ma Herrera ha le idee chiare per quanto riguarda le sue intenzioni: "È un orgoglio indossare questa maglia. Non avrei mai immaginato che avrei vissuto cose così belle nel calcio e oggi è un giorno in cui ho raggiunto un altro obiettivo. Sono molto felice e orgoglioso di essere in questo club".