Oggi a Trigoria, invece, si ripresenterà Stephan El Shaarawy che ieri ha svolto le visite mediche a Villa Stuart. Il Faraone sosterrà un primo lavoro personalizzato della sua seconda avventura in giallorosso.
Tra i compagni ritroverà anche Federico Fazio. Non solo oggi ma anche nelle prossime settimane (a meno di sorprese dell'ultima ora). Il difensore argentino, infatti, non si trasferirà al Parma che, di fronte ai dubbi dell'argentino, ha preferito virare su Bani per dare a D'Aversa il difensore richiesto dal tecnico che da poche settimane è tornato a sedere sulla panchina della squadra emiliana. Fazio, pare per esigenze famigliari, ha preferito rimanere a Trigoria, tra l'altro garantito da un contratto che scadrà nel giugno del duemilaventidue. Contratto da quasi due milioni e mezzo netti (quattro e mezzo lordi), soldi che la Roma avrebbe avuto piacere di risparmiare per ridimensionare almeno un po' il monte ingaggi.