Mentre per la fascia destra rispunta Reynolds, passiamo alla questione attaccante, una delle priorità evidenziate da Fonseca che, pure contro la Sampdoria, non ha avuto da Carles Perez le risposte che sperava. A proposito si può dire che nei prossimi giorni ci sarà sicuramente un contatto con l'Everton che vuole Olsen a titolo definitivo (lo ha dichiarato Ancelotti), mentre alla Roma, su indicazione del tecnico portoghese, interessa il brasiliano Bernard in scadenza di contratto con il club inglese nel giugno del 2022. Se ci saranno le condizioni economiche favorevoli per tutte le parti in causa, Bernard potrebbe arrivare. Un contatto con il procuratore del giocatore, Adriano Spadotto, già c'è stato. Contatto in cui il procuratore ha fatto capire che Bernard è pronto a dire sì. L'alternativa al brasiliano rimane El Shaarawy. Ma a patto che il Faraone si liberi a costo zero dallo Shangai. Cosa che sta provando a fare puntando alla rescissione degli ulteriori diciotto mesi di contratto (a diciotto milioni di euro netti) che ha con il club cinese.