L'agente di Amadou Diawara, Daniele Piraino, è intervenuto ai microfoni di TuttoMercatoWeb. Queste le sue parole:

"È stato un dispiacere anche per Amadou che la società si sia scordata di inserirlo in lista, ma che colpa ne ha? Anzi. Il fatto che sia stato fatto passare anche come ‘Caso Diawara', è un peccato perché non gli ha fatto certo piacere e le responsabilità non sono le sue"

In tutto questo, ieri non ha giocato dal 1′ contro la Juventus.
"In questo periodo, un vero peccato. È stato contento per la prestazione dei compagni ma ci teneva a giocare dall'inizio, soprattutto per stare nei titoli per quel che fa e per come merita".

Questi fattori possono inficiare sul futuro? In Inghilterra non mancano gli estimatori.
"Manca una settimana alla fine del mercato, se alle sviste nella lista sommiamo le scelte tecniche, dobbiamo fare il punto con la società. Vorremmo chiarezza sul reale ruolo e sull'importanza di Amadou nel progetto del club".