La prossima stagione a Trigoria, non ci sarà il giovane brasiliano Fuzato, arrivato due anni fa, mai andato in campo ma capace comunque di essere convocato per la nazionale brasiliana, pare su suggerimento di un certo Alisson. Il ragazzo, giustamente, vuole andare a giocare e, per quello che sappiamo, il suo entourage ha già trovato un accordo con i portoghesi del Gil Vicente avendo la garanzia che il suo assistito andrà a giocare, che è poi la cosa che gli serve per dare contorni più garantiti a quello che si dice delle sue qualità. L'operazione è pronta a essere concretizzata con la formula del prestito secco.

La Roma è d'accordo, nella convinzione che il brasiliano dopo un anno gli tornerebbe più forte e con una maggiore quotazione di cartellino (è stato pagato mezzo milione di euro). A proposito di giovani c'è da segnalare che a Trigoria nei prossimi giorni potrebbe sbarcare un giovane (2002) finlandese, Naatan Skytta, centrocampista, cartellino di proprietà dell'Ilves Tampere, costo non superiore ai duecentomila euro, un rinforzo possibile per la Primavera che per un'altra stagione sarà ancora di Alberto De Rossi