Meno tre. La sessione invernale di mercato è ormai giunta all'ultima curva. Prima di intraprendere il rettilineo del traguardo, i club dovranno compiere le ultime valutazioni con il duplice intento di accontentare gli allenatori e di battere la concorrenza degli altri anche in vista dell'estate. Numerosi incontri nella giornata di ieri. Tra le società più attive c'è la Juventus. L'infortunio di Leonardo Bonucci ha coinvolto anche i legamenti della caviglia e dopo aver salutato Benatia, in casa bianconera si stanno interrogando sulla necessità di reperire un altro difensore oltre a Caceres, che non è stato ancora ufficializzato. All'Hotel Parigi, quartier generale di Fabio Paratici, il direttore sportivo dei bianconero ha incontrato uno degli intermediari che si occupa del mercato del Genoa per tornare a parlare di Cristian Romero, praticamente bloccato per il 2020 e tornato d'attualità anche nell'immediato. Con il Parma si è invece parlato di Leonardo Spinazzola e di Bruno Alves.

Traffico Inter

Grande traffico anche nella sede dell'Inter e ad Appiano Gentile. La presenza a Milano degli agenti di Ivan Perisic ha dato un ulteriore impulso ai propositi di addio del croato, che ha già un'intesa di massima con l'Arsenal. Il prestito con diritto di riscatto non è una formula che piace a Beppe Marotta, pronto invece a considerare un obbligo di riscatto. La dirigenza interista ha ricevuto anche la visita di Agustin Jimenez, nuovo agente di Rodrigo De Paul, obiettivo di vecchia data dei nerazzurri che dovranno tuttavia convincere l'Udinese ad anticipare di sei mesi la cessione dell'argentino a cifre più abbordabili rispetto ai 25-30 milioni. L'Inter non perde di vista nemmeno Ferreira Carrasco, che piace anche al Milan, sempre vigile pure sul fronte Deulofeu. Oltre a Perisic, anche Miranda ha chiesto la cessione e negli ultimi giorni c'è da registrare un interessamento del Monaco. Per l'eventuale sostituzione, con il Parma si è valutata l'ipotesi di un arrivo anticipato a Milano di Bastoni. Con il Chievo, che ha ufficializzato Schelotto, si è invece parlato dell'affare Brazão.

Spostandoci a Napoli, Marko Rog terminerà la stagione al Siviglia. I due club hanno raggiunto l'intesa per il prestito oneroso fino a giugno. La Fiorentina ha ufficializzato il centrocampista Zurkowski: resterà al Górnik Zabrze fino a giugno. L'Atalanta saluta Tumminello (al Lecce) e continua a trattare Roberto Inglese per il futuro.