L'ex attaccante della Roma, Antonio Sanabria, sarà il nuovo riferimento offensivo del Genoa di Cesare Prandelli dopo la partenza di Piatek al Milan. Ad annunciare l'ufficialità del passaggio dell'attaccante, a titolo temporaneo dal Betis Siviglia al Genoa, è la stessa Lega di Serie A sul proprio sito ufficiale.

Alla fine il club giallorosso, dopo un'iniziale titubanza, ha deciso di non mettersi di traverso all'operazione e di restare spettatore interessato: manterrà comunque il diritto di "recompra" a 14,5 milioni per la prossima estate e otterrà il 50% sulla futura vendita del calciatore. Per attendere l'ufficialità delle cifre bisognerà attendere il comunicato delle società.