Parlando di nuovi contratti, non c'è solo quello di Zaniolo da affrontare. Ce ne sono altri sette, con urgenze di diverse tipo, che nei prossimi mesi Monchi dovrà affrontare. Il primo, cronologicamente, dovrebbe essere quello di Daniele De Rossi che andrà in scadenza il prossimo trenta giugno. Peraltro è quello che preoccupa meno considerando i rapporti e la serietà di un ragazzo come il Capitano. Semmai si dovranno valutare le condizioni fisiche del biondo di Ostia, se come ci auguriamo non ci saranno problemi, non sarà un problema garantire al giocatore un altro anno di contratto. Dopo ce ne sono cinque in scadenza nel giugno del 2020: Dzeko, El Shaarawy, Kolarov, Fazio e Juan Jesus. Per il bosniaco la situazione al momento non fa prevedere incontri per il rinnovo, considerando anche la pesantezza del suo ingaggio. Per Kolarov non c'è fretta, si valuterà con calma anche se l'idea di un altro anno non è da scartare. Più urgente, semmai, sarà affrontare la questione El Shaarawy che ha un'età ancora interessante per un acquirente. Fazio e Juan Jesus, per ora possono aspettare.