L'infortunio di Harry Kane, nonostante le dichiarazioni ufficiali di Pochettino, ha aperto un gabinetto di crisi in casa Tottenham. Da giorni la dirigenza degli Spurs ha stilato una lista di nomi per trovare un sostituto del bomber inglese fino a marzo, un elenco dove figura anche il nome di Antonio Sanabria. Secondo The Independent, infatti, il club londinese sarebbe tornato sulle tracce dell'attaccante del Betis Siviglia, che ha una clausola rescissoria da 30 milioni di euro. In caso di cessione, la Roma otterrebbe il 50% della cifra incassata dalla società andalusa, come previsto dal comunicato ufficiale del club giallorosso.