"Ringrazio Dio per un anno meraviglioso". Lo scrive Ebrima Darboe sul proprio profilo Instagram, nel quale ringrazia tutti per gli auguri di compleanno. Il centrocampista gambiano compie oggi vent'anni, al culmine di una stagione che l'ha visto diventare protagonista nella fase finale della gestione Fonseca e che difficilmente dimenticherà. Nella stagione da poco conclusa ha fatto registrare il suo debutto tra i professionisti con la maglia della Roma sia in campionato sia in Europa League. Dal 2 maggio in poi, giorno della gara in trasferta contro la Sampdoria, ha totalizzato 5 presenze in Serie A alle quali va aggiunta quella nella semifinale di ritorno contro il Manchester United.

Tra presente e futuro

A completare la sua annata straordinaria, Darboe ha segnato ieri anche il suo debutto con la nazionale gambiana vincendo 2-0 in amichevole contro la Nigeria. Ora per il centrocampista il futuro promette molto bene, mentre la Roma sta già pensando a rinnovare il suo contratto. Tiago Pinto si è già incontrato con la sua procuratrice Miriam Peruzzi. Tra le parti si è preso atto che c'è l'intenzione di continuare insieme e Darboe è assolutamente entusiasta di poter lavorare con Mourinho. Ha un contratto in scadenza nel giugno del 2023. Contratto da Primavera, guadagna circa cinquemila euro al mese. Il club al ragazzo offrirà un prolungamento fino al 2026 con uno stipendio che sarà perlomeno il doppio di quello di adesso.