"Andiamo a casa ingiustamente alle semifinali, ma sono orgoglioso del lavoro di tutti". Gonzalo Villar su Instagram ha mostrato tutta la delusione dopo l'eliminazione in semifinale della sua Spagna dall'Europeo U21, a opera del Portogallo, grande favorita della competizione, che oggi affronta la Germania in finale (fischio d'inizio alle 20:45).

Il centrocampista della Roma ha totalizzato sei presenze, tutte da titolare e sempre in un centrocampo a due nel 4-2-3-1 spagnolo. Il classe 1997 ha segnato una rete a nella vittoria 3-0 contro la Slovenia: dopo un recupero palla a centrocampo, serve Puedo, l'altro mediano titolare, per l'esterno sinistro Cucurella, il quale poi lo ha servito al limite dell'area dopo aver visto il suo inserimento alle spalle della difesa, mettendolo in condizione di appoggiare in rete.

Nell'Europeo Under 21 Villar aveva più libertà di spingersi in avanti, data la densità spagnola a centrocampo e sulla trequarti, con la maglia della nazionale primatista per tiri in porta effettuati nella competizione. Risultato: 2.2 dribbling per partita con un successo del 100%, 1.2 tiri in porta per partita. Il centrocampista della Roma ha inoltre totalizzato un'accuratezza nei passaggi pari al 90% nella metà campo avversaria e al 96% nel proprio terzo di campo.

<

Team of the Week provided by SofaScore LiveScore