Un nuovo giovanissimo lupo, questa volta con il joystick tra le mani, si aggiunge alla famiglia giallorossa. Alex "Alekzandur" Betancourt, 19enne americano di Kansas City, si è unito alla Roma Fnatic, la squadra videoludica giallorossa che raccoglie e seleziona alcuni dei migliori pro-gamer internazionali di FIFA (come l'italiano Nicolò "Insa" Mirra).

Dopo essersi messo in luce durante la eWorld Cup 2018, Alekzandur è diventato uno dei giocatori più ambiti da parte delle sezioni videoludiche dei principali top-club europei. Ma ad aggiudicarsi il suo contratto è stata la Roma, che dimostra di puntare (e molto) sul settore dell'intrattenimento e dei videogiochi.

Questo il video della presentazione di Alekzandur: