Dopo Roma-Chievo e Roma-Frosinone, ecco la prima trasferta giallorossa in diretta esclusiva su DAZN. Stavolta anche i frequentatori dello stadio dovranno confrontarsi col nuovo servizio di web-tv del Gruppo Perform, che tanto ha fatto discutere nelle scorse settimane a causa dei problemi di streaming. Ecco dunque, per chi ancora non lo avesse fatto per le scorse partite, come attivare DAZN in maniera del tutto gratuita per poter vedere Empoli-Roma, in programma al Castellani questa sera alle 20.30

Sky, DAZN, Now TV o Mediaset? La guida definitiva

DAZN, costi e modalità 

DAZN costa 9,99 euro al mese, con i primi trenta giorni gratis. Permette di vedere 3 partite di Serie A per ogni giornata (le altre sono visibili solo su Sky). È utilizzabile solo su dispositivi con connessione internet (smartphone, smart-tv, computer, tablet...). Per ogni account DAZN, è possibile associare fino a 6 dispositivi, di cui 2 utilizzabili in contemporanea. Chi è già cliente Sky può utilizzare DAZN a un prezzo scontato: il risparmio è di 2 euro al mese per la scelta mensile, 2,66 al mese per quella trimestrale e 3,32 al mese con quella da nove mesi. Ma gli sconti di per le opzioni mensile e trimestrale valgono solo per chi è abbonato a Sky da almeno un anno. L'app per Sky Q è in fase di test e sarà disponibile entro fine ottobre. Gli abbonati Mediaset Premium (che non ha più i diritti della Serie A) potranno usufruire del servizio Dazn gratuitamente.

Un mese gratis

DAZN è attivabile in maniera totalmente gratuita per 30 giorni, al termine dei quali il cliente avrà la possibilità di recedere senza alcun vincolo. Su dispositivi mobili come smartphone e tablet, DAZN è visibile tramite l'app dedicata. Pertanto, dopo aver creato gratuitamente un account, l'utente potrà scaricare l'app e accedere col proprio login e poi vedere gli eventi in diretta. Da computer, invece, basterà recarsi sul sito dell'emittente digitale e fare il login. Per vedere la partita in televisione, ci sono vari opzioni. DAZN stessa consiglia: Apple TV, XBox, PS4, TIM Box, Smart TV con sistema Android, Amazon Fire TV Stick, TV Samsung Tizen o LG Web OS. Altrimenti, è possibile collegare la propria tv allo smartphone tramite Chromecast, connettendo i due dispositivi allo stesso wi-fi-